Home  › Amministratori e organi

Legittimo il «no» alla richiesta del consigliere comunale di accesso ad atti non prodotti dall’ente

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La particolare prerogativa del consigliere comunale circa la possibilità di richiedere informazioni e/o accesso agli atti ai fini dell'espletamento del proprio mandato non si estende fino all'ottenimento di documenti non prodotti dall'amministrazione su cui insistano ragioni di segretezza istruttoria. In questi termini si esprime il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 12/2019. Il fatto Un consigliere comunale ha fatto ricorso contro la sentenza del ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?