Home  › Amministratori e organi

Anticorruzione, organi di indirizzo responsabili per la mancata adozione del piano triennale

di Manuela Sodini

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con la delibera n. 978/2019, Anac ha irrogato una sanzione pecuniaria al responsabile prevenzione corruzione (Rpc) e all'amministratore unico di una società di euro 1.000 (mille) per ciascuno a causa dell'omessa adozione del piano triennale prevenzione corruzione trasparenza (Ptpct) relativo al triennio 2019- 2021. Infatti, entrambi, sia l'amministratore unico che il responsabile prevenzione corruzione, sono soggetti obbligati all'adempimento richiesto dall'articolo 1, comma 8, legge 190/2012, in quanto, il primo, in qualità di organo di indirizzo definisce gli obiettivi strategici ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?