Home  › Amministratori e organi

Anac, stop incarichi pubblici anche ai condannati per danno erariale

di Mauro Salerno

L'Autorità pubblica una guida sull'applicazione delle regole di inconferibilità per chi si macchia di reati contro la Pa chiedendo al Governo di estenderne il raggio di azione

Niente incarichi pubblici ai condannati per danno erariale, estensione delle regole di inconferibilità anche ai presidenti di amministrazioni pubbliche privi di deleghe gestionali, aggiunta di nuovi reati come la «turbata liberta di scelta del contraente» e il «traffico di influenze illecite» tra le fattispecie che fanno scattare il cartellino rosso dai ruoli ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?