Home  › Edilizia e appalti

Concessione di beni demaniali senza gara se prevale la tutela del patrimonio storico-culturale

di Alberto Barbiero

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le amministrazioni pubbliche possono derogare alle procedure a evidenza pubblica per la concessione di beni immobili appartenenti al Demanio quando riconoscano la sussistenza di interessi prioritari legati alla salvaguardia del patrimonio culturale e in genere dell'interesse storico-culturale. Il Consiglio di Stato, sezione V, conla sentenza n. 5157/2018ha prodotto un'innovativa interpretazione sulle ragioni che possono sostenere soluzioni (come il rinnovo dei rapporti concessori esistenti) che consentono, per un'esigenza stimata in sé superiore, di derogare al principio della gara, facendo prevalere ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?