Home  › Edilizia e appalti

Permesso di costruire in deroga, sullo stato di degrado dell’area urbana decide il Comune

di Daniela Casciola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il permesso di costruire in deroga introdotto dal Decreto Sviluppo (Dl 70/2011) è ammesso solo dove gli «edifici a destinazione non residenziale dismessi o in via di dismissione ovvero da rilocalizzare» si collochino in aree urbane degradate. La valutazione in ordine alla natura “degradata” dell'area spetta al consiglio comunale ed è connotata da ampia discrezionalità tecnica sindacabile solo in presenza di profili di «macroscopica illogicità, irragionevolezza o di travisamento del fatto». Sono queste le conclusioni del Tar Piemonte con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?