Home  › Edilizia e appalti

Anomalia dell'offerta, il giudizio su di essa comporta un apprezzamento globale e sintetico indipendente dalle singole voci di costo

di Emanuele Guarna Assanti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il principio della immodificabilità dell’offerta economica si riferisce alle dichiarazioni negoziali di volontà e non anche a quelle di scienza che riguardano la giustificazione economica della offerta mediante scomposizione delle voci di costo. Con riguardo a queste ultime vale il principio per cui il giudizio sull'anomalia postula un apprezzamento globale e sintetico sull'affidabilità dell'offerta nel suo complesso, con il limite della radicale modificazione della composizione dell'offerta, da intendersi preclusa.È quanto stabilisce il Tar Toscana con sentenza n. 1171 del ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?