Home  › Edilizia e appalti

Appalti, lo stato di avanzamento fa scattare i termini per i pagamenti

di Alberto Barbiero

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le amministrazioni devono effettuare i pagamenti relativi agli stati di avanzamento degli appalti entro trenta giorni, salvo diverso termine stabilito nel contratto per giustificate ragioni, comunque non superiore a sessanta giorni.L'articolo 5 della legge 37/2019(la cosiddetta comunitaria) traspone nel sistema degli appalti pubblici (con vigenza dal 28 maggio) gli effetti della seconda direttiva pagamenti, riformulando l'articolo 113-bis del Dlgs 50/2016 e individuando in modo specifico i riferimenti per il versamento dei corrispettivi agli appaltatori, rispetto allo schema temporale ormai ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?