Home  › Edilizia e appalti

Omessa indicazione dei costi della manodopera scusabile solo per impossibilità oggettiva

di Giovanni F. Nicodemo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’omessa indicazione dei costi della manodopera in sede di offerta è scusabile solo se è causata da un’impossibilità oggettiva e non superabile con la peculiare diligenza richiesta ai partecipanti ad una procedura di gara, per definizione forniti di esperienza e competenze tecniche - anche nella redazione dell’offerta - particolarmente elevate. Lo stabilisce il Tar Lombardia - Milano - Sezione IV con sentenza n. 1680/2019. Il caso ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?