Home  › Edilizia e appalti

Consorzi, niente «cumulo di requisiti alla rinfusa» per i lavori nei beni culturali

di Mauro Salerno

Anac: la qualificazione richiesta dal bando di gara deve essere posseduta dall'impresa designata ad eseguire l'appalto

Il cumulo dei requisiti alla rinfusa che permette alle imprese riunite in un consorzio Stabie di eseguire i lavori sulla base dei requisiti posseduti dal consorzio (e non singolarmente) non si applica nel settore dei Beni culturali. Lo sottolinea l'Autorità Anticorruzione in risposta a un parere di precontenzioso (n. 822 del 26 settembre 2019) relativo a un appalto da 790mila euro per il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?