Home  › Edilizia e appalti

Per il «no» a misure anti barriere architettoniche su edifici vincolati serve una specifica motivazione

di Agostino Sola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La motivazione con la quale l’Amministrazione neghi l’autorizzazione alla realizzazione di interventi necessari per il superamento delle barriere architettoniche su edifici privati vincolati deve caratterizzarsi per specificità e deve esplicitare le ragioni del pregiudizio al bene tutelato che rendono impossibile l’autorizzazione atteso che l’interesse alla protezione della persona svantaggiata può soccombere di fronte alla tutela del patrimonio artistico soltanto in casi eccezionali. È quanto afferma il Consiglio di Stato, Sezione II, con la sentenza n. 355/2020. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?