Home  › Edilizia e appalti

Gare, criteri di valutazione «territoriali» ammessi solo in caso di urgenza e per periodi limitati

di Alberto Barbiero

Le stazioni appaltanti non possono adottare criteri di valutazione, nelle procedure di gara, che vadano a privilegiare le imprese del territorio, in quanto violano il principio di concorrenza. L'Autorità garante della concorrenza e del mercato, conil provvedimento AS1449 (pubblicato sul bollettino Agcm del 2 marzo 2020) ha preso in esame una procedura negoziata indetta da un Comune per l'affidamento di lavori di valore inferiore a 1 milione di euro, nella quale la combinazione dei criteri comportava la circoscrizione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?