Home  › Edilizia e appalti

Affidamento diretto, sotto 40mila euro non c'è obbligo di motivare urgenza o necessità

di Stefano Usai

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'affidamento diretto nell'ambito dei 40mila euro (comma 2, lettera a) dell'articolo 36 del codice dei contratti) costituisce uno strumento ordinario a disposizione del Rup per le assegnazioni di micro importi che non esigono una motivazione specifica né devono essere fondate sull'urgenza. È quanto ha chiarito il Tar Puglia, con la sentenza n. 326/2020. Il caso La censura posta al giudice pugliese, è stata focalizzata, anche, sulla ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?