Home  › Edilizia e appalti

Abusi edilizi, l'istanza di sanatoria sospende anche il procedimento con il quale si potrebbe giungere all'ordine di demolizione

di Agostino Sola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La richiesta di sanatoria, proposta dal proprietario successivamente al sopralluogo del Comune per verificare la sussistenza di eventuali abusi edilizi, è idonea a paralizzare l’esercizio del potere sanzionatorio e, quindi, anche l’attività procedimentale con la quale si potrebbe giungere all’ordine di demolizione è quanto affermato da Tar Lazio, Roma, Sez. IIquater, 9 aprile 2020, sentenza n. 3851. La vicenda All’esito del sopralluogo effettuato dalla Polizia municipale ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?