Home  › Fisco e contabilità

Le tariffe cimiteriali non «raddoppiano» la Tasi nè altri tributi comunali

di Giuseppe Debenedetto

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'aumento delle tariffe cimiteriali è compatibile con la Tasi (tributo comunale sui servizi indivisibili) e non realizza una doppia imposizione con altre tasse locali perché si tratta di corrispettivi di natura non tributaria, non soggetti al principio di riserva di legge.Lo ha stabilito il Tar Napoli con la sentenza n. 5436/2018, respingendo il ricorso di diverse confraternite e arciconfraternite contro una delibera di giunta comunale del 2014 di aumento delle tariffe cimiteriali per l'utilizzo dei loculi. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?