Home  › Fisco e contabilità

La mancata impugnazione della fattura Tia non preclude la possibilità con atto successivo

di Cosimo Brigida

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il contribuente può ricorrere al giudice tributario per contestare la fattura relativa alla tariffa “Ronchi” senza la necessità di dover attendere l'atto impositivo successivo. Secondo quanto emerge dalla sentenza della Corte di cassazione n. 26198/2018l'impugnazione della fattura Tia è una facoltà, per cui il mancato esercizio non preclude la possibilità d'impugnazione con l'atto successivo. I fatti La controversia verte sull'ammissibilità del ricorso per mancata impugnazione della ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?