Home  › Fisco e contabilità

La servitù di uso pubblico non esonera dal pagamento dell'Ici

di Andrea Alberto Moramarco

L'esistenza di una servitù di uso pubblico su un bene immobile di proprietà privata non esonera il proprietario dal pagamento dell'Ici. La servitù di uso pubblico, infatti, non è assimilabile al diritto reale d'uso disciplinato dal codice civile, bensì rappresenta un diritto in favore della collettività, rappresentata dal Comune, a godere di determinate utilità del bene, senza che ciò incida sotto il profilo del soggetto passivo dell'imposta. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza n. 24264, depositata ieri. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?