Home  › Personale

Niente rimborso delle spese legali al pubblico ufficiale inquisito per condotte «personali»

di Domenico Irollo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Anche se assolto da accuse per reati contro la Pa, legati alla sua qualifica di pubblico ufficiale, il dipendente statale non ha diritto al rimborso delle spese legali sostenute per difendersi in sede penale se le condotte contestate non siano connesse all'espletamento del servizio ma al perseguimento di scopi personali. Lo ha chiarito il Tar Piemonte con la sentenza n. 493/2018. La vicenda Il caso riguarda un militare della Guardia di finanza chiamato a rispondere del delitto di corruzione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?