Home  › Personale

No al licenziamento per scarso rendimento a seguito di ripetute malattie

di Domenico Carola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È illegittimo il licenziamento dell’autista del servizio di trasposto locale per scarso rendimento a seguito di ripetute malattie. È quanto deciso dai giudici della Suprema Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 10963/2018, che hanno confermato che lo scarso rendimento, diversamente dalle assenze per malattia, è caratterizzato da colpa del lavoratore. Il fatto Una società di trasporto pubblico aveva intimato l'esonero dal servizio a un lavoratore per scarso rendimento in relazione a una serie di assenze giustificate da certificati di malattia ma ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?