Home  › Personale

Il nuovo contratto rinvia la disciplina dei buoni pasto al criterio della ragionevolezza

di Luca Tamassia e Angelo Maria Savazzi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

I buoni-pasto costituiscono un’indennità sostitutiva del servizio di mensa la cui erogazione è fortemente dipendente da una determinazione unilaterale dell’ente che deve tenere conto sia dell’assetto organizzativo, che della disponibilità delle risorse finanziarie da destinare a tale finalità, oltreché dell’utilità che tale spesa è in grado di produrre in ordine al conseguimento delle finalità tipiche dell’istituto.L’articolo 26 del nuovo contratto delle funzioni locali, la cui pre-intesa è stata siglata il 21 febbraio scorso, opera un rinvio alla disciplina previgente, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?