Home  › Personale

Legittimo il licenziamento del dipendente «recidivo» nell’allontanarsi arbitrariamente dal luogo di lavoro

di Andrea Alberto Moramarco

È legittimo il licenziamento del dipendente pubblico, nella specie dell'Università, che, dopo essere già stato sanzionato per lo stesso tipo di condotta, abbandoni arbitrariamente il luogo di lavoro senza registrare il suo allontanamento. In questo caso si configura la fattispecie di falsa attestazione della presenza, prevista dall'articolo 55-quater, comma 1, lettera a) del Testo unico sul pubblico impiego (Dlgs 165/2001 ), oggi ulteriormente specificata dal comma 1-bis della disposizione. Inoltre, la norma prevale sulla contrattazione collettiva che prevede per ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?