Home  › Personale

Asl condannata per mobbing anche se il dipendente lavora in una sede distaccata

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La Corte di cassazione, con l’ordinanza 28244/2018, nel confermare la sentenza della corte territoriale, ha affermato che la Asl, in qualità di datore di lavoro, risponde del mobbing cagionato dal superiore gerarchico anche se il dipendente svolge le proprie mansioni in una sede periferica. Il contenzioso La Corte di appello di Salerno ha respinto il ricorso proposto da una azienda sanitaria locale ritenendo provata ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?