Home  › Personale

Al giudice ordinario le liti sulle mansioni superiori svolte dal dipendente pubblico

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Rientra nella giurisdizione del giudice ordinario - e non di quello contabile - la controversia relativa allo svolgimento di mansioni superiori da parte del pubblico dipendente e al connesso trattamento economico, quando la domanda, anche se proposta dopo il collocamento in quiescenza, non sia finalizzata al mero ricalcolo della pensione, ma sia diretta all'accertamento del diritto alle maggiori spettanze retributive per effetto delle mansioni svolte. Questo il principio affermato dalla Corte di cassazione con l'ordinanza n. 29396/2018, in ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?