Home  › Personale

Niente salario accessorio stanziato dalla Pa se non è previsto dal contratto nazionale

di Vincenzo Giannotti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nel pubblico impiego vige il principio inderogabile secondo cui l'attribuzione di trattamenti economici ai dipendenti può avvenire esclusivamente mediante contratti collettivi. In presenza, pertanto, di disposizioni dell'ente, ovvero di accordi decentrati integrativi, che abbiano stabilito compensi non previsti dal contratto collettivo nazionale, o al di fuori di questo, il dipendente non ha alcun diritto soggettivo a vedersi riconosciti gli importi stanziati. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 31997/2018, ha confermato l'indisponibilità di compensi accessori al di fuori ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?