Home  › Personale

Dirigenti, giudici e Mef non possono sostituirsi alle parti sociali sulla retribuzione di risultato

di Vincenzo Giannotti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Alla dirigenza degli enti locali è attribuita una retribuzione di posizione, che riflette il livello di responsabilità attribuito con l'incarico di funzione, e una retribuzione di risultato, corrisponde all'apporto del dirigente in termini di produttività o redditività della prestazione. La concreta determinazione del trattamento accessorio della dirigenza è, in ogni caso, rimessa all'emanazione del provvedimento di graduazione delle funzioni da parte dell'Amministrazione (quale atto di cosiddetta macroorganizzazione) e, poi, alla negoziazione tra le parti sociali. In altri termini, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?