Home  › Personale

Previdenza pubblica, due anni alle casse per mettersi in regola con la prescrizione

di Fabio Venanzi

La sospensione dei termini prescrizionali in materia contributiva dovuta alle casse previdenziali amministrate dalla Gestione dipendenti pubblici si applica alle sole pubbliche amministrazioni, rimanendo di fatto esclusi i datori di lavoro privato ancorché con personale iscritto all’ex Inpdap. I chiarimenti sono contenuti nella circolare Inps 122/2019, emanata a seguito delle novità introdotte dal Dl 4/2019. La legge 610/1952 prevedeva, per talune casse dei pubblici dipendenti (Cpdel, Cps, Cpug), che la prescrizione contributiva decorresse trascorsi dieci anni, con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?