Home  › Personale

Concorso in polizia, legittima l'esclusione per il tatuaggio non coperto dall'uniforme

di Guido Befani

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In presenza di tatuaggio «sulle parti del corpo non coperte dall'uniforme», la mera presenza di esso sulla cute non è di per sé sufficiente ai fini dell’esclusione automatica dal concorso, essendo invece necessario che il tatuaggio, per estensione, gravità o sede, determini una rilevante alterazione fisiognomica, idonea a compromettere il decoro della persona e dell’uniforme. È quanto afferma la IV Sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 6640/2019. L’approfondimento ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?