Home  › Personale

Assenteisti, la procura erariale «inciampa» nei tempi stretti del licenziamento accelerato

di Vincenzo Giannotti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Per velocizzare il licenziamento disciplinare del dipendente pubblico, colto in flagranza per falsa attestazione della presenza in servizio, il Dlgs 116/2016 ha fissato termini precisi cui la procura erariale deve attenersi per la valida contestazione del danno all'immagine. In particolare, è previsto che l'ente, entro 20 giorni dall'avvio del procedimento disciplinare, dia comunicazione alla competente procura erariale. Quest'ultima emette invito a dedurre per danno all'immagine entro tre mesi dalla conclusione della procedura di licenziamento. Entro 150 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?