Home  › Servizi pubblici

In house impossibile se il cda è «forte»

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Va escluso il carattere dell'in house providing per la società a capitale pubblico il cui statuto preveda il potere di gestione ordinaria e straordinaria in capo agli amministratori, perché questa clausola impedisce l'esercizio del «controllo analogo» sulla partecipata, che non può pertanto operare come longa manus della pubblica amministrazione. Questo il principio affermato dalla Cassazione civile a sezioni unite con l'ordinanza n. 19108/2018, che in sede di regolamento preventivo ha dichiarato il difetto di giurisdizione della Corte dei conti ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?