Home  › Servizi pubblici

Speciale partecipate/3 - La società non può erogare contributi per conto del Comune

di Michele Nico

Stante il carattere generale del potere di rappresentanza attribuito agli amministratori della società dall’articolo 2384 del codice civile, l'atto di liberalità compiuto da una partecipata fuori del proprio oggetto sociale permane valido, ma può essere sanzionato con le azioni civilistiche poste a presidio degli interessi della società, dei soci e dei creditori sociali.Con riferimento alle società in controllo pubblico, tale fattispecie comporta una diminuzione patrimoniale qualificabile come danno erariale, secondo la nozione prevista dall'articolo 12, comma 2, del Dlgs ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?