Home  › Servizi pubblici

Rifiuti, il sindaco risponde per aver consentito la raccolta in emergenza anche se l’ordinanza era scaduta

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'attività di raccolta dei rifiuti non autorizzata, ma svolta in via del tutto emergenziale in base all'ordinanza del sindaco, diventa reato se prosegue oltre il termine fissato. E il sindaco che colposamente non blocca la raccolta - alla scadenza del termine da lui stesso apposto - incorre nel medesimo reato del gestore per l'attività priva delle autorizzazioni di legge. Così la Corte di cassazione con la sentenza n. 55354 di ieriha respinto il ricorso del sindaco ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?