Home  › Servizi pubblici

È nullo il contratto tacitamente rinnovato tra la società in house e i terzi

di Michele Nico

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il divieto di rinnovo tacito dei contratti pubblici, finalizzato a evitare deroghe surrettizie all'evidenza pubblica, è un principio generale dell'ordinamento nazionale e comunitario che trova applicazione anche agli affidamenti posti in essere dalle società in house, che in quanto articolazioni organizzative della Pa sono anch'esse tenute, nella scelta del contraente, all'obbligo di esperire gare a evidenza pubblica. La decisione Lo ha stabilito il Tar Veneto, con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?