Home  › Territorio e sicurezza

Il vigile urbano deve sempre intervenire se la lite degenera

di Francesco Machina Grifeo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il vigile urbano chiamato a dirimere una controversia tra privati, nel caso una banale lite relativa al posizionamento del confine, deve comunque garantire anche il rispetto dell'ordine pubblico. E se non lo fa risponde penalmente per il degenerare della contesa in una aggressione fisica. Lo ha stabilito laCorte di cassazione, sentenza n. 37312/2019, confermando la condanna (a due anni con la condizionale) per «omissione di atti di ufficio» e «morte come conseguenza di altro delitto» nei confronti di un ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?