Home  › Territorio e sicurezza

Peculato per il subconcessionario dei giochi che non versa il Preu sulle vincite

di Andrea Alberto Moramarco

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nell'ambito dell'attività del gioco lecito, il concessionario cui è affidata la gestione telematica e la riscossione degli introiti può conferire questi compiti ad altro soggetto privato il quale assume la qualifica di subconcessionario. Quest'ultimo, nonostante la natura privatistica del contratto stipulato con il concessionario, è da considerarsi un incaricato di pubblico servizio, con la conseguenza che commette il reato di peculato nel caso in cui ometta di versare all'erario il Preu (Prelievo erariale unico), ovvero la tassazione sulle vincite. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?