Home  › Welfare e anagrafe

Sulla carta d’identità del minore niente «padre» e «madre»

di Antonello Cherchi

La carta d’identità dei minori continua a far discutere. Non è, infatti, passato inosservato il parere con cui il Garante della privacy ha criticato la proposta, contenuta in un decreto del ministero dell’Interno, di sostituire sul documento d’identità il termine “genitori” con “padre” e “madre”. Secondo l’Autorità, una tale operazione rischierebbe, in alcuni casi, di costringere le persone a dichiarare il falso o potrebbe addirittura rendere impossibile l’emissionedella carta d’identità elettronica. È il caso in ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?