Home  › Welfare e anagrafe

Lo straniero deve provare i presupposti per la concessione della protezione internazionale

di Andrea Magagnoli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La legislazione vigente prevede, al fine di tutelare gli stranieri che incorrono in gravi pericoli per la loro incolumità nei paesi di origine, la facoltà da parte di un organo a ciò preposto, denominato Commissione territoriale per la concessione della Protezione internazionale, di concedere un ‘provvedimento positivo’ che consenta agli stessi di continuare a permanere nel territorio nazionale, pur in assenza dei presupposti normativi idonei a garantire tale possibilità.L' importanza di tale provvedimento, posto in essere in deroga alla ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?